Ma col libro come va? Eh… il libro…

Devo essere sincera? Non c’ho più pensato. O meglio, mi son resa conto che lo stavo tradendo mentre perdevo tempo (e neuroni) su La Daga del Destino. Sia chiaro. Io ADORO scrivere La Daga del Destino e non rimpiangerò mai alcun istante trascorso a scervellarmi su come andare avanti evitando di produrre solo emerite cagate. […]